ISBN 9788895596167

Insert Coin / Game Over

Numero 12
dicembre 2012

Due cover story distinte ma complementari, che si intrecciano a spiegare l’industria culturale di oggi. In uno sguardo sull’oggi, per capire il domani. Da ogni direzione. Da un lato, Insert Coin. Viaggio nello spazio-tempo della crisi. Un reportage dalla Grecia e molto altro. Dall’altro, Game Over. Se tutto diventa gioco, ha ancora senso giocare? La gamification vista da vicino.

Acquista online

Sommario

Le conseguenze della crisi
Reportage dalla Grecia, dove chiudono giornali e tv

di Margherita Dean

Per non andare al tappeto
Il punto di vista dei broadcaster

di Fabio Guarnaccia

Salite e discese
L'impatto della crisi sui media greci

di Emilio Pucci

Tornare a essere il numero dieci
La crisi argentina, i media e la nuova identità del paese

di Julio César Sal Paz e Simone Natale

In the mood
Edward Bernays e la battaglia per rubarsi l'anima degli americani

di Raf Valvola Scelsi

Non solo macchine
L'industria televisiva e i morsi della crisi

di Gregorio Paolini

L’amore in tempo di guerra 
I mass media e la crisi del 2012

di Violetta Bellocchio

Il gioco si fa serio
Conversazione con Peppino Ortoleva

a cura di Fabio Guarnaccia e Luca Barra

Mucche cliccabili e melanzane virtuali
La vertigine del videogioco stupido

di Riccardo Fassone

Diventare migliori? 
I troppo entusiasti profeti del gioco "utile"

di Cesare Alemanni

Anime morte
Dalla gamification alla critica ludica

di Matteo Bittanti

Da giocattolo a gioco
La via ludica alla sopravvivenza

di C.A. Carnevale Maffé

Chiacchiere & distintivi
Piccolo schermo e second screen

di Alessia Assasselli

Sti quattro soldi di felicità
I quiz in tv e il denaro diventato ologramma

di Nico Morabito

Mike Kelley
Tv, doposcuola e pupazzi giganti

di Francesco Spampinato