Numero 11 - maggio 2012

La tempesta. Ovvero: come imparai a non preoccuparmi e ad amare il nuovo mondo

Il digitale, il web, la crisi economica: forze che hanno travolto il mondo (dei media, e non solo) così come lo conoscevamo. E, con esso, anche i modelli di business che reggevano l’industria culturale e le nostre abitudini di consumo. Link 11 parte da un presente in cui, dopo la tempesta, alcune terre cominciano ad affiorare: nuove specie, nuove offerte, nuove forme di fruizione.

Il valore delle storie 

Il nuovo e il sempre uguale

Sons of Anarchy

La dipendenza necessaria

La tv guarda a Oriente

Se il web diventa un nuovo network

I fantastici quattro contro la tv

Sapersi adattare 

La celestiale illusione

Tutto e subito

Corpo di mille balene! 

Fuori dall’imbuto

Fenomenologia del casting e del montaggio

Sfrutta la pazza folla

Lotta di classe reloaded

Let’s start! 

Mica solo i diritti tv 

Osaifu keitai

L’anima degli occhi

Guerrilla Television

ISBN9788895596150
Data di pubblicazionemaggio 2012