Archivio autore

…

Format

Un Paese per format

Dal format al factual, l’Italia è un mercato accogliente per i format internazionali. E attraverso questi si è costruita una lingua comune dell’intrattenimento nazionale.

di Andrea Bellavita

…

Mediamorfosi 2

Una storia delle abitudini

Ventennio dopo ventennio, la tv italiana è cambiata profondamente. E in questa dinamica un ruolo non secondario è svolto dalle abitudini. Che stanno cambiando, eccome.

di Peppino Ortoleva

…

Mediamorfosi 2

Lontano da Hollywood

Sempre rivolti al nostro giardino o alla potenza statunitense, rischiamo di dimenticare che le altre industrie cinematografiche, intanto, crescono e aumentano il loro potere.

di Giorgio Avezzù

…

Telefilm

Scrivere seriale: testo, contesto e mito

Storia industriale della creatività. Come i diversi modelli di business hanno plasmato le nostre serie tv preferite, dagli anni ‘50 a oggi.

di Stefania Carini

…

Informazione digitale

News: Non tutto è perduto

Le news passano sempre più spesso sulle piattaforme digitali. E online sono in vigore regole nuove, a partire dal ruolo sempre più importante del video.

di Pier Luca Santoro

…

Oltre la crisi

Talk show politico

Se i quotidiani e le all news cercano nuovi linguaggi, la tv generalista ha ancora un perno importante nel talk show. Che resiste e si concentra sull’audience più appassionata.

di Stefano Balassone

…

Decalogo

Televisione 2.0

Dieci dogmi, dopo dieci anni, svelano che troppo tempo è passato. Le regole vanno quindi ripensate. E si passa dalla navigazione in mare aperto a indicazioni più ponderate.

di Salvo Mizzi

…

Digital media

La Rivoluzione Imprevista

Se gli MCN aggregano contenuti dispersi, l’altra faccia della medaglia sono i creator, amatori sempre più professionalizzati che costituiscono la linfa dell’intero sistema.

di Tommaso Tessarolo

…

Rappresentazioni

Psicopatologia del protagonista seriale

Da Mr Robot a Big Bang Theory, da Community a BoJack Horseman, la malattia mentale invade le serie tv. Spesso, però, in modo sfumato, parziale e volutamente impreciso.

di Violetta Bellocchio